SIDA Informatica
Sistemi informatici Dedicati all'Ambiente ed al Territorio
 

Seleziona Lingua


Home Azienda Prodotti Download Contatti Dove Siamo

SEZIONE GIS

      CAD  

La SIDA Informatica ha sviluppato negli anni una metodologia consolidata, finalizzata alla creazione di un servizio di consulenza per i Comuni, Comunit Montane, Province, Regioni, Consorzi di Bonifica, ecc., rivolto in particolar modo agli Uffici Tecnici, i quali hanno l'esigenza di gestire cartografie e dati territoriali associati a banche dati alfanumeriche. Tali servizi di consulenza spesso si esplicano affiancando e coadiuvando il personale degli Uffici Tecnici nelle varie problematiche riscontrate nell'esercizio del lavoro quotidiano.

Questo spazio viene dedicato principalmente agli Enti Pubblici ed in particolar modo ai Comuni, Comunit Montane, Province, Regioni, Consorzi di Bonifica, ecc., a tutti coloro che hanno necessit di gestire dati territoriali associati a cartografie tematiche. Tutto ci rappresenta un SIT.

 

      Formazione  
      Corsi Gis in aula  
      Corsi Gis individuali  
      Corsi Gis on site  
      Programma corsi  
      E-Learning  
      Consulenza GIS  
         
      Webcast  
      Seminari    
      Eventi Pubblicazioni  
      Archivio webcast  
      GIS  
         
      GEOFISICA  
      GEOTECNICA  
      GEOGNOSTICA  
      AMBIENTE  
         
      ENTI PUBBLICI  
   
  AREA WEB GIS  
   
  MAIL  
     
 
  OBIETTIVI E METODOLOGIE

La considerazione generale che "muove" SIDA nel proporre un "progetto SIT" per la Pubblica Amministrazione, quella di ridurre il pi possibile l'intrinseca complessit di un Sistema Informativo Territoriale, attraverso l'accurata progettazione di un sistema (con procedure verticali pacchettizzate) che risulti semplice da utilizzare, anche da persone con limitate conoscenze informatiche, che sia facile nella gestione delle stampe e degli aggiornamenti cartografici affidata al personale dei servizi tecnici ed urbanistici e facile da mantenere e da interfacciare con ogni tipo di dati provenienti dall'esterno per

   
 

 

l'amministratore del sistema e pensato in prospettiva di una futura condivisione di risorse in ambito territoriale extralocale (Provincia, Regione, Comunit, Consorzi, ecc.) Ed per questo motivo che SIDA Informatica ha dato vita al software InfoGIS e ad una serie di servizi a valore aggiunto per consentire agli Enti Pubblici di qualsiasi dimensione di implementare in breve tempo un valido Sistema Informativo Territoriale (SIT). La semplicit la premessa fondamentale per garantire il successo del "progetto SIT" soprattutto in realt locali con risorse umane ridotte al minimo e limitate conoscenze tecniche informatiche, alle quali si richiede flessibilit ed adattamento in tempi ristretti. L'aspetto semplicit da ritenersi, inoltre, prioritario nel momento in cui viene calato in un contesto dinamico, in cui tali aspetti complessivi sono resi ancor pi critici dall'innovazione tecnologica, che impone un aggiornamento continuo dei sistemi e dei programmi.

DATI STANDARDS SEMPRE AGGIORNATI

Lo sviluppo di un database geografico "cuore" del sistema GIS pone come aspetto di centrale importanza la questione relativa alla standardizzazione dei dati per gli elementi indotti sulla gestione, sui costi d'aggiornamento e sull'uso degli stessi database. La necessit di rendere gestibile una massa di dati di proporzioni, solo qualche anno fa impensabile, ha indotto a livello mondiale, europeo e nazionale un'attivit di standardizzazione dei formati di scambio dei dati geografici, riconosciuta tutt'ora dalla maggior parte degli Enti Pubblici italiani e in seno alle specifiche direttive prodotte in materia di cartografia e di sistemi informativi geografici anche dall'AIPA, Ministeri, Regioni, Province, ecc...; sul mercato nazionale il formato GIS riconosciuto standard ed utilizzato dalla maggior parte di utenti di questo specifico settore dell'informatica, il formato "shpe file".

L'IMPATTO DEL SIT

IL progetto S.I.T. introduce un nuovo modo di operare; per, in un contesto pubblico spesso "difficile", dove le condizioni reali di lavoro impongono un ritmo serrato ed il tempo che il personale degli Enti pu dedicare all'apprendimento di nuove tecnologie ridotto o assente, le difficolt di inserimento e messa a regime sono elevate. Il G.I.S. considerato come uno strumento che produce lavoro, ma capita frequentemente che, sia per le limitate conoscenze informatiche e sia per mancanza di tempo o la scarsa propensione a fare quello sforzo iniziale necessario per recepire una nuova filosofia di lavoro, questo basilare strumento venga trascurato preferendo le tradizionali forme di rappresentazione su supporto cartaceo. Taluni utenti appartengono alla "vecchia guardia" ed hanno un atteggiamento mentale impostato allo scetticismo verso l'informatica e verso il "sistema territoriale" o danno per scontato assiomi del tipo:"il S.I.T. deve fare tutto da solo, se no a cosa serve ?". Per evitare che per costoro una disillusione possa trasformarsi in un atteggiamento di sfiducia o peggio di rigetto nei confronti del "progetto S.I.T." importante creare un clima generale di aspettativa e di consenso. Per ridurre questo tipo di impatto iniziale con la tecnologia, gioca un ruolo fondamentale l'interfaccia che si pone fra l'utente ed il software GIS. Ed proprio mediante l'interfaccia intuitiva e semplice dei propri software che la SIDA assicura agli operatori dei poli una maggiore intuitivit, facilit e velocit di immissione dei dati per loro natura complessi (disegni georeferenziati, descrizioni di materiali, ecc..) Ed proprio l'interfaccia che pu contribuire a fare accettare piuttosto che rigettare una nuova filosofia di lavoro.

ATTIVITA' PREVISTE E PRIORITA'

Il Progetto S.I.T. stato suddiviso in specifici step temporali con l'obiettivo di ottenere un risultato soddisfacente sia in termini organizzativi che economici. Ogni step sar seguito, ove necessario, da un'adeguata formazione del Vs. personale al fine di abbreviare notevolmente la fase di start-Up.

  ARCHIVIAZIONE OTTICA

La SIDA Informatica attrezzata per l'acquisizione di documenti e progetti, su supporto cartaceo, a colori e in bianco e nero, anche di grande formato. Infatti si ha la possibilit di eseguire scansioni da supporti cartacei con dimensioni di cm. 914 di larghezza fino a mt. 15 di lunghezza per singolo documento. La serie di documenti cos acquisiti verranno riordinati mediante un database dedicato ed il tutto sar archiviato su supporto ottico (CD ROM). La ricerca dei documenti e/o progetti archiviati sar facilitata dalla gestione interna dell'archivio appositamente predisposto e si avr quindi anche la possibilit di stampa di quanto archiviato. Sia la gestione dell'archivio dell'UTC che la necessit di conservazione del documento, associata alla possibilit di produrre stampe nel quantitativo voluto, ottimizzano la fase operativa di gestione del documento.

  PLOTTAGGI

La SIDA Informatica esegue service di plottaggi a colori ed in bianco e nero con formati di larghezza massima pari a ml. 1.07 e lunghezza massima di ml. 15. su diversi supporti, dal supporto bianco normale a quello lucido alla carta speciale al cartoncino o tela. Questo servizio rivolto prevalentemente agli enti che hanno la necessit di eseguire copie per la produzione di progetti approntati dal personale dell'UTC.

  REALIZZAZIONE BANCHE DATI

La SIDA Informatica forte dell'esperienza acquisita nella progettazione e sviluppo di Sistemi Informativi Territoriali, ha sperimentato algoritmi personalizzati, finalizzati alla progettazione, personalizzata e gestione di grandi quantit di dati che vengono resi compatibili per un utilizzo modulare. Infatti possedendo un database strutturato in forma aperta, si ha la possibilit di linkare le singole voci appartenenti alla banca dati in oggetto, su specifici tematismi avendo quindi la possibilit di eseguire interrogazioni multiple per l'estrazione del dato richiesto. Gli Enti sono spesso chiamati a confrontare o ad incrociare dati per soddisfare l'interrogazione impostata.

  SOFTWARE PER UTC

La SIDA Informatica ha sviluppato negli anni una metodologia consolidata, finalizzata alla creazione di un servizio di consulenza per i Comuni, Comunit Montane, Province, Regioni, Consorzi di Bonifica, ecc., rivolto in particolar modo agli Uffici Tecnici, i quali hanno l'esigenza di gestire cartografie e dati territoriali associati a banche dati alfanumeriche. Tali servizi di consulenza spesso si esplicano affiancando e coadiuvando il personale degli Uffici Tecnici nelle varie problematiche riscontrate nell'esercizio del lavoro quotidiano.

  SVILUPPO PROGETTI CAD

La SIDA Informatica mette a disposizione degli Uffici Tecnici tutta la professionalit acquisita nella realizzazione di progetti con l'ausilio di tecnologia CAD, i campi di applicazione sono molteplici e comprendono si ale normali procedure di progettazione ed elaborazione disegni CAD che la creazione di cartografie tematiche con elaborazioni tridimensionali tipo TIN e spalmature tematismi raster come ad esempio le ortofoto a colori che consentono di apprezzare la rappresentazione del territorio in forma tridimensionale.

 

 
 

SIDA Informatica P. IVA 01702400787

tel. +39.0982 613616  E-mail: infosida@infosida.it